Archive for December, 2011

La sinistra ringrazi Wall Street

Posted on December 3, 2011. Filed under: italia tua | Tags: , , |

C’è la folla – ah, la folla romana, nei secoli fedele a se stessa, catilinaria e anche contro, all’occasione, la folla che invita i turisti a vedere i monumenti come se fossero le spoglie della povera nonna appena morta; ecco la folla che urla, canta, tira qualche simbolica monetina, stagliata nella notte contro i grandi palazzi del potere illuminati; c’è Crozza che canta My Way; ci sono Bella Ciao e L’inno di Mameli; c’è Giuliano Ferrara al teatro Manzoni di Milano, che non si accorge che sta copiando l’ultima apparizione del duce, dicembre 1944, nel vicino Teatro Lirico.Il senatore a vita Mario Monti, intanto, pare stia trattando la resa di Berlusconi.

La corruzione, la mafia, l’appoggio alla evasione fiscale, la costruzione di una dissennata politica economica fatta di autarchia, favori ai criminali, comitati d’affari, un perpetuo conflitto di interessi, spoliazione dei beni pubblici, malcelata opposizione all’Europa, i favori a dittatori come Gheddafi, l’aperta opposizione agli Usa di Obama (dopo aver sostenuto le guerre di Bush), tutto passava.

Se penso che ancora quindici giorni fa, Berlusconi sembrava avere la forza di imporre il bavaglio alla stampa, di comprare i parlamentari che gli servivano (un parlamentare costa molto meno di una qualsiasi Ruby), di distruggere la Rai; se penso che quindici giorni fa Berlusconi ancora sosteneva che la crisi non esisteva e i ristoranti erano pieni; e invitava a puntare in Borsa su titoli sicuri come la sua Mediaset; ecco che allora penso che occorra ringraziare per la liberazione non tanto le forze politiche di opposizione italiane, quanto le ‘anonime forze del mercato’, come le chiama il Financial Times, o le ‘cancellerie della plutocrazia’, come era il linguaggio della nostra Italietta ai tempi del Duce.

La grettezza e la pazzia di un uomo solo, un grottesco tycoon salito al potere con un partito costruito in accordo con Cosa Nostra, i vecchi fascisti e una specie di buffone padano travestito da guerriero barbaro, noi quasi ci eravamo abituati a considerarla normale; e lui stesso considerava quasi normale pagare di tasca propria (il calcolo è attendibile), circa 50 milioni di euro nel 2010 per puttane, avvocati e testimoni da mettere a tacere.

Fonte:
http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2011/11/13/AOG7dtMB-street_sinistra_ringrazi.shtml

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...