Archive for March, 2010

Home Mondo Obama revoca l’embargo Internet ai “nemici …

Posted on March 11, 2010. Filed under: news italia | Tags: , , , |

e Msn; i social network come Facebook e MySpace e Twitter; o anche i servizi di telefonia Voip come Skype, non dovranno rispettare l’embargo nei confronti di paesi come l’Iran, il Sudan e Cuba, in quanto strumenti di diffusione della democrazia.

Oggi, il Dipartimento del Tesoro Usa ha dato il via libera all’export di servizi internet verso i tre paesi, autorizzando le imprese internet a stelle e strisce, come per esempio i colossi Microsoft e Yahoo!, ad esportare servizi chat, instant messaging e di social network verso paesi colpiti da embargo per «garantire che le persone in questi paesi possano esercitare i propri diritti universali di libera espressione ed informazioni nella maniera più ampia possibile».

Come ha spiegato il vice segretario al Tesoro Neal Wolin, le nuove regole «renderanno più facile per i cittadini di Iran, Sudan e Cuba usare internet per comunicare tra di loro e verso il mondo esterno».

Nel suo appello alla trasparenza e la libertà per il web, la Clinton aveva in particolare chiesto alle autorità cinesi di avviare una inchiesta, «minuziosa» e «trasparente» sui recenti casi di pirateria osservati nel paese, in particolare contro il colosso del web Google, che aveva minacciato di andarsene anche a causa della censura.

Fonte:
http://www.unita.it/news/mondo/95954/obama_revoca_lembargo_internet_ai_nemici_iran_sudan_e_cuba

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Bio e «giusto»: ci guadagni se costa di più

Posted on March 11, 2010. Filed under: news italia | Tags: , , |

Non si tratta quindi di limitarsi ad acquistare qualche prodotto con marchio «bio» o «eco-solidale», ma piuttosto di impostare l’insieme di spese e investimenti con criteri di sostenibilità, cioè cercando di ridurre al minimo necessario l’uso di energia, materiali e imballaggi, i trasporti, la pubblicità.

«Your money or your life» («i soldi o la vita») si intitola un libro di successo di due ex manager statunitensi che hanno cambiato il loro stile di vita: hanno dimezzato il tempo di lavoro e i guadagni e raddoppiato la qualità di vita (www.yourmoneyoryourlife.org).

Quando si tratta di cambiare per esempio il frigorifero o il televisore, si esaminano le apparecchiature con il record dei bassi consumi nella classifica http://www.eurotopten.it («dieci migliori»): questi apparecchi costano in genere di più ma i loro più bassi costi di gestione permettono di recuperare in qualche anno i sovraccosti d’investimento e di profittare poi dei soldi risparmiati ogni anno.

Lo stesso vale per l’automobile: per esempio una Toyota Prius ibrida (benzina e elettrica) costa un po’ di più ma ha le più basse spese per il carburante: quasi la metà di quelle di un veicolo tradizionale.Gli stili di vita e consumo più sostenibili hanno due vantaggi: riducono i danni ambientali e sociali alla popolazione locale e globale, ma di ciò il singolo profitterà solo indirettamente, in piccola misura e a lunga scadenza; inoltre, stili orientati più al godimento e meno al consumo permettono di migliorare qui e subito la qualità della propria vita.

Fonte:
http://www.avvenire.it/Cultura/Bio+e+giusto+ci+guadagni+se+costa+di+pi_201003040911125670000.htm

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

E? nata SanremoWebRadio, la prima radio on line interamente dedicata …

Posted on March 4, 2010. Filed under: news italia | Tags: , , , |

La programmazione di SanremoWebRadio.it è articolata su centinaia di brani di quasi 150 artisti, tratti dai 60 anni di storia di Sanremo.

Spazio a tutti i vincitori del festival, da Marco Carta, che ha trionfato nel 2009 con «La forza mia», ad «Adesso tu» di Eros Ramazzotti (1986) passando per «Nel blu dipinto di blu» di Domenico Modugno (1958).

Ma ci sono anche i successi che, pur non avendo vinto il festival, sono stati apprezzati dal pubblico, da «Maledetta primavera» di Loretta Goggi del 1981 a «24mila baci» di Adriano Celentano del 1961.

Per quanto riguarda Sanremo 2010, fino alla serata del 16 febbraio i big saranno rappresentati su SanremoWebRadio.it dai successi del passato, come «Bruci la città» di Irene Grandi, «I bambini fanno ooh» di Povia, «Gelato al cioccolato» di Pupo e «Dove si vola» del vincitore di «X Factor» Marco Mengoni.

Fonte:
http://www.sorrisi.com/2010/02/13/e-nata-sanremowebradio-la-prima-radio-on-line-interamente-dedicata-al-festival/

Read Full Post | Make a Comment ( None so far )

Liked it here?
Why not try sites on the blogroll...